eCRP - Moto Elettrica
MotoGP Romagna su Facebook
MotoGP Romagna su Google+
fotografia bologna
Dedicato a tutti motociclisti della Romagna e oltre...
Per informazioni scrivere a:
Entra oppure Registrati!
Motoraduni ed eventi motociclistici
Cerca Negozi officine accessori moto Strutture turistiche convenzionate Il tuo profilo
Mobile MotoGP Romagna
 Home page
 MotoGP Romagna People
 Itinerari moto consigliati
 Itinerario moto "Il giro dei quattro laghi" Brescia (BS)
 Nuova discussione
 
Gommista specializzato pneumatici moto. Savio di Cervia (RA). Tel: 0544.927680
Autore Discussione precedente Discussione Prossima discussione  

staffmod
Staff


65 Posts

Posted - 16/12/2011 :  12:14:31  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale
Il nostro amico Roberto ci ha mandato questo bellissimo itinerario...
Noi ringraziamo e pubblichiamo!


Il giro dei quattro laghi

Per noi che abitiamo sul Lago di Garda l’itinerario “il giro dei quattro laghi” è uno dei più belli.
E’ un tour apprezzato da tanti ma a noi motociclisti offre, oltre agli scenari naturali notevoli, tratti guidati divertenti, il tutto in 90 km, 2 ore circa di viaggio e dislivelli di diverse centinaia di metri sul livello del mare.
I 4 bacini sono il lago di Garda, il lago artificiale di Valvestino, il lago d’Idro e il lago di Ledro.
Si attraversano due provincie, la Lombardia e il Trentino, e si guida quasi sempre nel Parco Alto Garda.
Si parte da Gargnano lasciando la SS 45 bis e si sale verso Capovalle incontrando 25 km circa di curve, una dopo l’altra.
Nei primi 8 c’è una vista splendida del lago di Garda e dopo aver passato Navazzo di Gargnano, a metà strada per Capovalle, si trova il lago artificiale di Valvestino.
Usato tutt’oggi per produrre energia elettrica.
Arrivati a Capovalle bisogna scendere a Idro e servono 12 km e 20 min circa.
Una volta li si svolta a destra e si percorre la SS 237 della Valsabbia per 20 km circa fino a Storo, passando sotto a Bagolino, al comprensorio del Gaver e alla sinistra del lago d’Idro.
A Storo bisogna svoltare a destra, verso il trentino e Ledro che si raggiunge in 20 min.
Subito dopo la cittadella di Ledro, andando verso Riva del Garda, si costeggia il lago di Ledro sulla SS 240, molto caratteristica.
Da Ledro a Riva ci si arriva in un’altra ventina di minuti circa tornando sulla SS45 bis che costeggia tutto il lago di Garda sulla sponda bresciana.
Il lago di Garda offre tanti itinerari di questo genere e se si volesse osservarlo dall’alto, in tutta la sua bellezza, si può fare una tappa al Bar Trattoria Campeggio Giglio situato lungo l’itinarario, a Navazzo di Gargnano.
Al Giglio troverete ad accogliervi mamma Silvana e papà Nino.
Il locale ha una splendida terrazza dalla quale osservare il panorama, una cucina tradizionale, semplice ma gustosa, birra alla spina nazionale, una tavola calda che offre anche salumi tipici toscani, il campeggio con piazzole da 66 mq e una stanza interrara dove poter posteggiare le moto.
Il tutto a prezzi agevolati per i soci.( Andrea dimmi tu se va bene cosi)

Bar Trattoria Campeggio Giglio
Via A.Feltrinelli, 163 (per il navigatore Via Monsignor Tavernini, 1 è più comodo)
25084 Navazzo di Gargnano Brescia
Tel. : 036571177 Silvana e Nino Cell.: 3398591366 Roberto – 3331723939 Cristian
Web www.famigliailgiglio.it - giglio2010@virgilio.it



  Discussione precedente Discussione Prossima discussione  
Jump To: