eCRP - Moto Elettrica
MotoGP Romagna su Facebook
MotoGP Romagna su Google+
fotografia bologna
Dedicato a tutti motociclisti della Romagna e oltre...
Per informazioni scrivere a:
Entra oppure Registrati!
Motoraduni ed eventi motociclistici
Cerca Negozi officine accessori moto Strutture turistiche convenzionate Il tuo profilo
Mobile MotoGP Romagna
 Home page
 MotoGP Romagna People
 Comunicazioni dallo staff & regolamento
 Regolamento di MotoGP Romagna
 Nuova discussione  Topic Locked
Autore Discussione precedente Discussione Prossima discussione  

staffmod
Staff


65 Posts

Posted - 27/02/2008 :  21:48:05
1. INTRODUZIONE

1.a
MotoGP Romagna è un portale nato dalla passione per le moto, registrato ufficialmente il 29 Settembre 2007.

1.b
MotoGP Romagna è amministrata da uno Staff che provvede a organizzare e gestire le varie attività oltre che selezionare e supervisionare l'operato dei Moderatori del Forum.

1.c
Il Forum e altri moduli del Portale sono accessibili solamente agli utenti registrati.
La registrazione è gratuita e per registrarsi è sufficiente cliccare nell'opzione "Registrati" e compilare i dati richiesti.
Il sistema ti invierà una mail di conferma per la validazione del tuo account. A quel punto potrai sfruttare appieno le varie potenzialità del Portale.
Per qualunque problema, se non ti sei registrato, puoi mandare un messaggio a info(chiocchiola)motogpromagna.com

2. REGOLAMENTO DEL FORUM - NETIQUETTE

2.a
Gli amministratori ed i moderatori del Forum hanno il compito di "far rispettare" le semplici regole di seguito elencate.
Nel caso in cui il comportamento di un utente lo rendesse necessario, i moderatori provvederanno a bannare, a tempo determinato o indeterminato, l'utente.
Allo stesso modo i moderatori o gli amministratori potranno editare i messaggi e anche cancellarli, se necessario.
I moderatori e gli amministratori del sito sono in grado di leggere tutti i messaggi "privati" tra gli utenti, in modo tale da poter bannare gli utenti che arrecano fastidio agli altri e/o che non rispettano le regole del presente regolamento. In particolare non saranno tollerati:
1) Messaggi pubblicitari sgraditi e/o non richiesti
2) Messaggi pieni di insulti e/o aggressioni verbali
3) Messaggi con link ad altri siti contenenti virus e software malevolo
Per qualsiasi informazione o chiarimento mandate un PM agli Amministrazioni o ai Moderatori.

2.b
Cancellazione messaggi e Utenti dal Forum
Per quanto riguarda i topics:
- i topics che non riceveranno risposta per 6 mesi saranno cancellati dal moderatore del Forum se lo riterrà opportuno, considerando l'importanza di quel topic;
- i topics aperti con il solo scopo di accentrare l'attenzione su un utente in particolare del forum (sia per fare complimenti, o per altri fini) potrebbero essere chiusi e/o cancellati senza alcun preavviso.
- gli utenti bannati dal forum che si iscrivono nuovamente usando dati fasulli o diversi potrebbero essere cancellati senza alcun preavviso dagli amministratori
- non essendo obbligatorio registrarsi per leggere i contenuti del Forum, gli utenti che non abbiano scritto almeno 1 messaggio entro 1 mese dalla data di registrazione o che non abbiano scritto almeno 2 messaggi entro i 3 mesi successivi alla data di registrazione potrebbero essere cancellati per liberare spazio nel database.

2.c
Non solo nei gruppi Usenet ma in tutte le aree di incontro e scambio telematico, e anche nella corrispondenza privata, ci sono comportamenti che è meglio seguire. Non esistono regole fisse, imposte da qualcuno, se non quelle che ciascun sistema può stabilire al suo interno; ma ci sono "usi e costumi" abituali nella rete, e dettati dall’esperienza, che è meglio rispettare, per non dare fastidio agli altri e per evitare spiacevoli conseguenze (come le flame).
Queste usanze sono definite scherzosamente Netiquette, l’etichetta della Net (rete).
Vedi le Netiquette Guidelines del Network Working Group.
Fra le edizioni italiane, è simpatica la "seria e semiseria" di Aspide.
Ecco alcuni dei concetti fondamentali:

2.c1
Ascoltare prima di parlare
Cercare di capire le abitudini di ogni gruppo o area di discussione, il "filo" degli argomenti in corso, prima di intervenire. Ci vogliono parecchi giorni, anche settimane, per capire: meglio aspettare un po’ più a lungo che entrare a sproposito.

2.c2
Non usare un eccesso di quoting
Limitare la citazione del messaggio cui si risponde al minimo indispensabile. Ci sono persone che riportano per intero un lungo messaggio per aggiungere solo una riga che dice "sono d’accordo" o "non sono d’accordo". Questa è pessima Netiquette.

2.c3
Essere brevi
Le persone che frequentano abitualmente la rete ricevono una grande quantità di messaggi, liste, newsgroup eccetera, e non amano un ingombro eccessivo. Inoltre è faticoso leggere sullo schermo testi molto lunghi. In generale un testo che occupa più di due schermate sul monitor è da considerare "troppo lungo". Spesso si può dire molto in poche righe.

2.c4
Non fare citazioni lunghe
Quando si consiglia la lettura di un testo, è meglio non citarlo per esteso, ma indicare dove lo si può trovare oppure proporre "chi vuole me lo dica e glie lo mando come messaggio personale" (in questo caso sarà accettabile, anzi gradito, un messaggio "multiplo" mandato alle persone che lo chiederanno).

2.c5
Scusarsi (ma non troppo)
Se si commette un errore, meglio non insistere, ma semplicemente chiedere scusa, soprattutto se è un errore "ingombrante" (come un messaggio troppo lungo, o inserito nel posto sbagliato). Però non vale la pena di scusarsi per una piccola svista, come un errore di ortografia. Errori di questo genere sono accettati quasi sempre senza problemi. È anche opportuno evitare di essere "pedanti", di correggere gli altri per dettagli secondari.

2.c6
Non fare "risse", polemiche o battutine noiose
Se non si vuole essere bannati a tempo indeterminato da uno degli amministratori è meglio evitare flame, polemiche inutili e/o battutine noiose sulla vita privata/abitudini degli utenti. Se questo accade tra amici e c'è ampio uso di icone smile non verrà intrapresa alcuna azione. Se questo accade tra persone che si conoscono appena, o addirittura che non si sono mai incontrate, il moderatore sarà libero di cancellare l'utente fastidioso e tutti i relativi messaggi.
E' meglio non portare mai in un’area pubblica un dibattito privato, specialmente se polemico. Se proprio si considera necessaria una "rissa", meglio tenerla in uno scambio di messaggi personali.

2.c7
Capire prima di reagire
Può capitarci di leggere qualcosa che ci dà fastidio: ma prima di reagire è meglio pensarci bene. Siamo sicuri che è un’aggressione? È una vera polemica o è uno scherzo? È intenzionale o è un banale errore? Abbiamo capito bene le abitudini, le usanze, il linguaggio del "luogo"? Ci conviene rispondere subito o aspettare un poco per vedere se interviene qualcun altro? La migliore risposta può essere il silenzio, o un messaggio privato? Molte flame si scatenano per un malinteso; e una volta che la "fiamma" della polemica è accesa diventa difficile spegnerla. Meglio pensarci prima.

2.c8
Non fare spamming
Prima di diffondere lo stesso testo in diversi "siti", o mandarlo a diverse persone, meglio pensarci due volte. Siamo proprio sicuri che interessa a tutti? Una delle cose meno apprezzate nella rete è trovarsi la mailbox ingombra di messaggi "non richiesti". E' assolutamente vietato mandare messaggi pubblicitari, richieste e/o eventi tramite messaggio privato, soprattutto se viene inviato lo stesso messaggio a più persone contemporaneamente. Per questo motivo, messaggi sconclusionati, privi di senso logico e grammaticale, verranno cancellati poiché non suscitano l'interesse di alcuno. Alcuni utenti del sito possono essere titolari di imprese o servizi che hanno a che fare con le moto, e per questo esiste un'area apposta "Vendo, compro e scambio". Qualsiasi messaggio pubblicitario diretto al di fuori di questa area può essere cancellato e/o modificato senza alcun preavviso dai moderatori o dall'amministratore.

2.c9
Non annoiare
Ogni tanto uno scherzo o un argomento "futile" può essere piacevole, soprattutto se è detto in modo divertente. Ma non è il caso di esagerare, specialmente in "luoghi pubblici", con il racconto di fatti personali o con ciò che a noi sembra divertente ma agli altri magari no. Se una cosa interessa solo a noi o a due o tre amici, meglio scambiarcela in messaggi privati che annoiare tutti gli altri. Accade, purtroppo, spesso che due o tre persone, che si "dilettano" fra loro con argomenti poco interessanti, svuotino uno spazio di dialogo, perché gli altri, annoiati, presto o tardi se ne vanno.

2.c10
Non essere "grafomani"
Non ripetersi, non dilungarsi, non scrivere troppo spesso e non uscire eccessivamente dal contesto del primo messaggio. Se il primo messaggio da parte di un utente parla di moto, e si finisce per parlare di auto vuol dire che si è off-topic, ed i moderatori possono richiamare l'attenzione a fare un po' di ordine. Inoltre è una tentazione diffusa quella di ripetere lo stesso concetto, o mandare "raffiche" di messaggi. Prima di "inondare" una mailbox o un’area di discussione, meglio sempre chiedersi: "ma davvero gli altri troveranno interessante quello che dico"?

2.c11
Badare al "tono"
Molti malintesi nella comunicazione in rete derivano dalla mancanza della presenza "fisica", delle espressioni e del tono di voce con cui diamo un senso e una tonalità alle nostre parole; e anche della possibilità di correggerci subito se un’altra persona non ci capisce. Per questo sono state inventate le "faccine" e per questo, come abbiamo visto, è sempre meglio scrivere offline.
Non saranno quindi tollerate offese personali e/o commenti inopportuni. È utile rileggere ciò che si è scritto, prima di spedirlo, e chiedersi: si capisce bene in che tono mi esprimo, se dico sul serio o scherzo, se sono in polemica o sto semplicemente ragionando? Chi non mi conosce, capirà le mie intenzioni?

2.c12
Non usare il "tutto maiuscolo"
Scrivere una parola, o (peggio) una frase IN LETTERE MAIUSCOLE è considerato l’equivalente di "urlare": quindi una villania. Se si vuole mettere in evidenza una parola è meglio farla precedere e seguire da una sottolineatura _ o un asterisco * come per esempio _evidenza_ o *evidenza* . L’uso del "tutto maiuscolo" è da evitare nei titoli come nei testi: nei titoli solo la prima lettera va in maiuscolo.

2.c13
Scegliere bene il titolo
Specialmente nei gruppi di discussione o liste che sono lette da molte persone, la scelta dei titoli è importante: il titolo dovrebbe riflettere il più chiaramente possibile il contenuto del messaggio. Spesso nella grande mole di corrispondenza si fanno ricerche "per titolo" (che possono essere fatte "manualmente", cioè scorrendo tutti i titoli, o "automaticamente", cioè usando una "chiave di ricerca"). Una cattiva abitudine, purtroppo molto diffusa, è quella di seguire distrattamente il meccanismo automatico, offerto dagli OLR, di usare come titolo quello del messaggio cui si risponde, preceduto da " Re: ". Se questo di solito funziona per la prima risposta, quando il dibattito si allunga perde progressivamente senso: è facile che al quarto o quinto messaggio intitolato " Re: cavoli " si stia parlando di merenda.

2.c14
Non "chiedere aiuto" inutilmente
Di solito le richieste di consiglio e aiuto tecnico vengono accolte con simpatia. Ma è meglio evitare di fare domande inutili, come chiedere spiegazioni che è facile trovare in un manuale (che sia un manuale "stampato" o il help contenuto in quasi tutti i programmi) o in un "sito" che raccoglie quel tipo di informazioni. Spesso in un’area di discussione tecnica può accadere che sia già stata data una risposta alla domanda che vorremmo fare: meglio leggere all’indietro, o usare una delle "chiavi" di ricerca che molti programmi consentono, per scoprire se la risposta c’è già. Questo fa risparmiare tempo a noi - e soprattutto agli altri. È importante anche capire "dove" fare una domanda. Anziché chiedere nel "primo spazio che capita" è meglio verificare dove ci sono aree dedicate all’argomento che ci interessa (e dove, probabilmente, troviamo la risposta bell’e pronta).

2.c15
Rispettare la privacy
E' vietato pubblicare sul forum messaggi privati che contengano indirizzi email in chiaro senza il consenso di chi li ha scritti. E' possibile pubblicare parte di un messaggio privato ricevuto da un'altro utente purchè non si possa risalire all'identità reale del mittente e/o al suo indirizzo email. Nel caso pubblicaste foto e/o indicaste luoghi precisi che riguardano il vostro domicilio è caldamente consigliato rimanere sul generico, cancellando dalle immagini riferimenti che possano portare ad identificarvi. Le foto di mezzi (auto, moto o qualsiasi altra cosa) con targa in vista verranno rimosse. C’è ovviamente una differenza fra una legittima citazione e una violazione della riservatezza, che non è difficile valutare in base al normale "buon senso" e alle regole abituali della cortesia.

2.c16
Non essere impazienti
Non possiamo aspettarci di ricevere sempre una risposta immediata. Solo in teoria i messaggi in rete viaggiano "alla velocità della luce". Il percorso non è semplice, spesso è tortuoso. Un messaggio può arrivare in pochi minuti o parecchie ore. Talvolta un "ingorgo" in nodo della rete può causare un ritardo di giorni. Non tutti leggono frequentemente la loro mailbox. Non tutti hanno computer portatili o sistemi di collegamento "fuori sede". Ognuno ha i suoi impegni, non sempre ha il tempo di risponderci. Inoltre, se il destinatario del nostro messaggio ha molta corrispondenza o è abbonato a molte liste o gruppi di discussione, la sua "cassetta della posta" può essere molto affollata.

2.c17
Politica & affini.
Al fine di evitare inutili flame che potrebbero generare malcontento tra gli utenti del forum è assolutamente vietato discutere di politica all'interno di questo forum, tranne che nell'apposita area "Politica & affini"

2.c18
Religione & affini.
Al fine di evitare inutili flame che potrebbero generare malcontento tra gli utenti del forum è assolutamente vietato discutere di religione all'interno di questo forum.

2.d
Materiale presente nel sito
Tutto il materiale presente nel Sito (immagini, loghi, articoli, messaggi, etc) appartiene ai legittimi proprietari.Tale materiale può essere utilizzato gratuitamente al di fuori del Sito purché venga citata la fonte (MotoGP Romagna) da chi lo ha prelevato.

2.e
Cancellazione utenti indesiderati
L'administrator e web master del sito può in qualunque momento cancellare un utente indesiderato.

2.f
Area "Pubblicità, Vendo, Compro, Scambio, etc..."
Qualsiasi messaggio (o risposta) che contenga pubblicità o link ad altri siti pubblicizzabili devono essere inseriti SOLO in quest'area.
Prima di inserire qualsiasi messaggio pubblicitario è necessario presentarsi nella sezione "Nuovi arrivi". Ovviamente l'introduzione non deve contenere frasi ambigue e/o pubblicitarie.
E' assolutamente vietato "trattare" prezzi in pubblico, ed è vietato anche commentare/giudicare i prezzi dei prodotti/servizi che vengono esposti.
Per le trattative sul prezzo contattare i venditori in privato.
Qualora venga commentato il prezzo in pubblico, o trattato, l'autore del post potrà essere cancellato senza preavviso.

2.g
Offerte speciali e pacchetti dell'area pubblicità.
Alcune realtà economiche possono contattare MotoGP Romagna per offrire pacchetti e/o offerte speciali di qualsiasi genere agli iscritti del forum. Se un utente vuole approfittare di una occasione o di un prezzo particolarmente vantaggioso deve farne richiesta contattando direttamente l'azienda. I dati per contattare l'azienda vengono inviati tramite messaggio privato (email) all'utente del forum. Se l'utente non si interessa di recuperare questi dati di contatto e/o non si interessa di ricevere questi dati (facendone opportuna richiesta) l'utente stesso perde qualsiasi possibilità di usufruire della promozione o del pacchetto interessato. Possono farne richiesta solo gli iscritti al forum. Nel caso un utente del forum non contatti l'azienda entro una settimana (7 gg) l'offerta automaticamente decade per volere dell'azienda o dello Staff di MotoGP Romagna indistintamente, e si perde qualsiasi privilegio acquisito o presunto. Uno stesso utente può usufruire di una sola promozione/pacchetto all'interno dello stesso mese. Quindi nel caso l'utente faccia richiesta di due o più promozioni/pacchetti all'interno dello stesso mese esso non avrà alcuna risposta, nè dallo staff nè dalla azienda.


2.h
Regolamento Firme.
Le firme dovranno rispettare queste semplici regole:
- testo libero per un massimo di sei righe;
- massimo 3 immagini per un peso totale inferiore ai 60 KByte;
- la somma della larghezza delle immagini non deve superare i 500 pixel;
- non possono essere messe utilizzate immagini su + righe;
- altezza massima ammessa immagini 160 pixel, larghezza massima ammessa 500 pixel.
- non possono essere inseriti link a siti di vendita tranne su autorizzazione esplicita dello Staff
- non possono essere inseriti annunci di vendita personali...


Lo Staff di MotoGP Romagna
  Discussione precedente Discussione Prossima discussione  
Jump To: