eCRP - Moto Elettrica
MotoGP Romagna su Facebook
MotoGP Romagna su Google+
fotografia bologna
Dedicato a tutti motociclisti della Romagna e oltre...
Per informazioni scrivere a:
Entra oppure Registrati!
Motoraduni ed eventi motociclistici
Cerca Negozi officine accessori moto Strutture turistiche convenzionate Il tuo profilo
Mobile MotoGP Romagna
 Home page
 MotoGP Romagna People
 Il mondo Legale legato alle moto
 Multa+ritiro libretto x porta targa non originale!
 Nuova discussione
 
Park Hotel
Mondovì (CN)
Autore Discussione precedente Discussione Prossima discussione
Page: of 2

mamor
Moto 650cc

Italy

160 Posts

Posted - 25/08/2008 :  15:08:14  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale
Allora ti racconto brevemente come è andata. Siamo in 5 motociclisti sui 25 anni che hanno deciso di passare il fine settimana sulle alpi a mangiare nelle malghe e a fare il giro dei quattro passi. Uno di noi cinque ha una casa a San Giacomo, paesino sulle montagne a ovest di Rovereto, dove ci siamo fermati a dormire due notti. I primi due giorni tutto ok, sulla via del ritorno il fattaccio. Stiamo scendendo da Ala verso Bardolino, abbiamo intenzione di prendere la transpolesana che va da Verona a Ferrara per arrivare poi a Ravenna in serata. Stiamo scendendo dalla montagna attraversando vari paesini tra cui uno con una fiera dove un motociclista ci ha fatto segno della presenza di un posto di blocco situato più avanti, motivo in più per andare piano, andiamo tranquilli quando da un angolo è uscita una maledetta paletta…

370 EURI DI MULTA + RITIRO LIBRETTO

ART. 78 del codice della strada.

Circolava alla guida del veicolo sopra indicato sul quale era stato asportato l'alloggiamento originario, parte integrante del parafango posteriore, su cui la targa d'immatricolazione deve trovare la propria sede come previsto in sede di omologazione. Nel caso specifico l'aspetto irregolare, propone difformità rispetto a quanto previsto dall'Art 236 del Reg.Es. del C.d.S. (D.P.R. 495/92), riguardante l'appendice 5 del Titolo 3° punto "G" (disposizioni fiscali) Lettera A (alloggiamento targa). La Carta di Cirolazione è immediatamente ritirata e verrà trasmessa all'UMC di Verona. Il conducente è autorizzato a condurre il veicolo, per la via più breve, fino a propria abitazione ivi giunto, il veicolo non potrà essere più utilizzato fino a che non verrà superato con esito favorevole la prescritta visita e prova.


I carabinieri sono stati degli infami che aspettavano dei polli da spennare. Abbiamo anche il video che andavamo piano dietro ad un’auto ed è sbucata la paletta del brigadiere. Uno dei ragazzi che era con me aveva la telecamera fissata sul casco e si vede prima e durante il controllo. Dico infami anche perché non ci hanno detto subito che ci avrebbero fatto la multa, il più anziano è restato con noi a guardare le moto mentre il secondo aveva già iniziato a scrivere le tre multe. Le sanzioni, ahimè, mi sembrano incontestabili perché il pezzo citato manca realmente poi non so esattamente la norma sull’omologazione del portatarga di cosa parli.

Per il ricorso al giudice, posso fare leva sulla cattiveria della sanzione, ho appena preso la patente, sulla mia buona fede al momento dell’acquisto e sulla mia ignoranza in materia. Ho la patente da 6 mesi e la moto l'ho presa a gennaio. Ci siamo fermati a mangiare a qualche Km di distanza dal posto di blocco e ci hanno spiegato del problema del paesino, Pecorino Veronese, con i motociclisti, delle ripetute lamentele dei cittadini verso i motociclisti che sfrecciano a forte velocità attravero il centro abitato e dell’intenzione dei cittadini di montare un autovelox, ci hanno anche parlato della poca collaborazione delle forze dell’ordine nel controllare la zona perché la maggior parte dei motociclisti appartengono proprio all’arma….ma noi non andavamo forte e la sanzione è riferita al porta targa che non influisce in alcun modo sul controllo, guida, sicurezza della moto; né impedisce la visibilità della targa stessa. Se il fine è scoraggiare i motociclisti a percorerre quella strada a velocità fuori norma noi siamo di Ravenna e eravamo in quattro tutti con le moto cariche di borse e stavamo tornando da un bel viaggio a velocità moderata. Al giudice chiederei che senso ha multare tre ragazzi di venticinque anni, palesemente al ritorno di un viaggio quindi solo di passaggio, per il portatarga e sanzionarli con 370 euro + acquisto pezzo originale (circa 200 euro) + collaudo (altri euro) + eventuli viaggi a Verona con conseguente perdita di tempo e quindi lavoro (io e un altro ragazzo lavoriamo), ma soprattutto il fine di questo episodio quale sarebbe?!?!?!?


Il concessionario è un signore un po “sballato” a mio avviso, non mi ha dato gran affidamento né si è dimostrato ferrato nel controllo della moto che vende. Dico questo perché esattamente il 28-04-08, ho ancora la fattura del meccanico di Ravenna, ho avuto problemi con la batteria della moto, problemi che derivavano da una batteria errata per il mio tipo di moto precedentemente installata. Ho comprato la moto a gennaio e ho più volte chiesto la rimozione o sustituzione dei pezzi non originali. Al momento della vendita per fortuna mi sono accorto della presenza di specchietti non omologati, particolare molto più evidente del portatarga, e ho dovuto insistere molto perchè mi fossero forniti quelli originali. Allora la mia domanda è: può un concessionario vendere un veicolo come pronto per andare in strada quando invece non lo è? Ma soprattutto io gli ho chiesto più volte, e ho insistito molto, sui pezzi originali e lui mi ha sempre assicurato che era tutto ok…

A mio parere:

per il ricorso, la vedo dura sperare nel buonsenso del giudice anche se la sanzione mi sembra esagerata.

Per il concessionario, il meglio sarebbe fare pagare tutto a lui perché gli ho esplicitamente chiesto più volte la natura dei pezzi e lui mi ha sempre detto TUTTO OK.


DAMMI UNA MANO TU!!!!!!!!!!!!!!

http://www.flickr.com/photos/_mamor_/

Edited by - mamor on 25/08/2008 15:12:36

redeagle
Moto 650cc


114 Posts

Posted - 25/08/2008 :  15:45:35  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale
Credo che il buon motofollia (essendo concessionario esperto e soprattutto FERRATO in materia) non mancherà di darti delle buone dritte... MOTOFOLLIAAAaaa.... Pensaci tu!!


p.s.
Ho modificato il subject in modo tale che possa essere più chiaro per chi cerca un messaggio del genere.


Saluti e lampzzz,
RedEagle

http://www.motogpromagna.com
Go to Top of Page

motorav
Moto 650cc


175 Posts

Posted - 25/08/2008 :  18:53:58  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale
Posso dirlo?!?!

SBIRRI DI MERDA

Go to Top of Page

Julia
Moderatore

Italy


1172 Posts

Posted - 25/08/2008 :  18:59:36  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale
sicuro che il fine non sia semplicemente quello di rimpolpare i conti in rosso del paesino???

motofollia... attendiamo la tua sentenza...

Julia

I sogni vanno sempre perseguiti!!!
Go to Top of Page

mamor
Moto 650cc

Italy


160 Posts

Posted - 25/08/2008 :  22:11:15  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale
grande motorav mi hai tolto le parole di bocca!

http://www.flickr.com/photos/_mamor_/

Edited by - mamor on 25/08/2008 22:11:36
Go to Top of Page

motofollia
Moderatore

Italy


183 Posts

Posted - 26/08/2008 :  09:57:30  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale  Visit motofollia's Homepage
INSULTARE i tutori dell'ordine non serve a nulla. siamo forse l'unico popolo al mondo con una cultura così scadente in tema di rispetto delle normative stradali.

lo dico senza nascondermi: i limiti alcoolemici che ci vengono applicati sono non certo i più terribili in europa: sono però mesi che li contestiamo.
e li contestiamo prendendocela con chi ci ferma in strada, magari dopo una grappa o una sniffata, ignorando che sulla strada ci sono altri esseri viventi.

scusate l'escursus.

torno a bomba sul problema.

cominciamo a insultare non i tutori dell'ordine ma chi ci vende una moto ignorando la legge ed esponendoci a queste menate? perchè non sono solo i soldi, ma anche il tempo che ci perderai.

evita le richieste di pietà al giudice: proprio perchè sei giovane, se le farai lui rincarerà la dose, ritenendo utile correggerti per tempo.

già... perchè mica lo sai che la tua moto non può circolare priva di catarifrangente: ma l'ignoranza della legge non è una scusa, nell'ordinamento giuridico italiano.

cosa puoi fare?

invece di insultare chi fa il proprio lavoro correttamente (immagina tu facessi il fornaio e ti capitasse in negozio un tizio cui il tuo pane, fatto secondo ricetta non piacesse e ti dicesse "FORNAIO DI MEr.A") comincia a prendere carta e penna e scrivi al venditore.

scrivigli che la moto ti è stata consegnata modificata e non ti sono stati consegnati i particolari originali (almeno spero per te), scrivi che per colpa di questa grave disattenzione non scusabile per un venditore professionale CHE NON PUO' IGNORARE LA LEGGE nel campo ove lavora, stai per prenderti una mega multa che ovviamente sarà tuo preciso intento recuperare quella somma.
scrivi anche che è tassativo ti venga consegnato il materiale omologato, e immediatamente perchè così la moto non puoi più usarla tranquillamente.Diversamente la moto acquistata NON E' CONFORME ALL'USO SU STRADA, motivo per la quale l'hai acquistata: ciò significa nel termine di due anni dall'acquisto (dl.24 del 02/02/2002) poterla restituire o sostituire con altra, senza esborsi, anzi ottenendo indietro tutti i costi sostenuti, multe e assicurazioni incluse.

e non insultare chi lavora, se lo fa onestamente: insulta chi lo fa disonestamente...e nel tuo post non sono le forze dell'ordine.
Go to Top of Page

romano
Moto 650cc


139 Posts

Posted - 26/08/2008 :  11:03:34  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale
Premesso che do ragione a motofollia per quello che riguarda insultare le forze dell'ordine,credo che però così si rischi di passare dalla parte dei difensori della legge un po' troppo.

Io non so come siete messi lì in Romagna,ma qui a Roma le pattuglie rompono i coioni alle persone sbagliate,perchè se c'è una macchina piena di sfigati grandi e grossi di sicuro viene fermato uno scooter smingherlo per controllare lo stato delle gomme.

In buona sostanza,è vero che insultare le forze dell'ordine non serve,però è anche vero che in più di una occasione si accaniscono inutilmente facendo multe per fare cassa e basta,magari lasciandosi sfilare moto con cose molto meno in regola.

Edited by - romano on 26/08/2008 11:04:11
Go to Top of Page

mamor
Moto 650cc

Italy


160 Posts

Posted - 26/08/2008 :  11:15:10  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale
Per quanto riguarda i tutori della legge io ho massimo rispetto per coloro che eseguono il proprio lavoro in modo ligio e onesto. Molto probabilmente dopo i problemi segnalati dai cittadini occorsi con i motociclisti il prefetto della zona ha mandato una circolare per sanzionare senza pietà coloro che transitano in quel tratto di strada.

E questo è un discorso che mi va bene, se io abitassi in un paesino di montagna nella quiete per 6 giorni a settimana e ogni domenica mattina vengo svegliato da rombi-proiettili che sfecciano ad alta velocità dove i bambini di soliti giocano mi darebbe tutto il diritto di arrivare a soluzioni estreme e richiedere l'intervento delle forze dell'ordine.

Io non abito a Verona, non vado tutte le settimane a correre per il Lago di Garda, non ci vado nemmeno a Ravenna, nè ho il portatarga e piegato per eludere i controlli. Ho cercato molto su internet e ho capito che la sostituzione del portatarga non ha un fine estetico ma quello di piegare agevolmente la targa in modo da rendere illeggibile le cifre.

Nella più comprensiva delle ipotesi posso pensare di essere finito nella rete cautelativa della legge che cerca di scoraggiare i motociclisti veronesi a percorrere quel tratto di strada; che cerca di togliere dalla circolazione quelli più pericolosi che addirittura piegano, modificano, occultano i segni di riconoscimento che tutti ci portiamo dietro.

in questo caso ahimè dovrei parlare di sfortuna! ma la mia sfortuna non è un vaso di fiori che cade dal terzo piano o un chiodo per terra che mi fora una gomma, la mia sfrotuna è aver incontrato due persone come me, dotate di due gambe e due braccia, come si sono comportate però mi fa fermare qui. perchè prendendo in considerazione tutto quello che ho detto prima (motociclisti indisciplinati, cautela del cittadino, moto modificate)
nel nostro caso si sarebbe potuto capire che noi ERAVAMO SOLO DI PASSAGGIO, CARICHI DI VALIGE, A VELOCITA' MODERATA e non ci interessava nulla fare piegoni e rischiare la nostra vita e quelli degli altri volevamo solo TORNARE A CASA DOPO UNA BELLA VACANZA.

quindi se tu mi dici, rispetto per le forze dell'ordine, OK RISPETTO (mio padre lavora in dogana, non è proprio la stessa cosa ma anche lui sanziona, eccome se sanziona!) fanno il loro lavoro. I controlli per chi beve e guida, SEMPRE PIU DACCORDO; contro le alte velocità DACCORDISSIMO, svolgono onestamente il loro lavoro, a richi ben diversi di lavorare in studio.

Io non voglio fare quello che prende la multa e inizia a urlare per strada contro il vigile. Infatti la pagherò, il giudice di pace sicuro che non mi darà ragione.

però quello che voglio dire è:

LA LEGGE VA INTERPRETATA

ci sono casi in cui bisogna cercare di dare il massimo della pena, attacarsi al cavillo perchè certi individui è meglio che girino a piedi o che stiano a casa piuttosto che per strada. e ci sono casi in cui bisogna usare il cervello, e nel mio caso non è stato usato.

mi piace il paragone col fornaio: il fornaio di Caprino Veronese per fare dispetto ai suoi clienti che tutti i giorni lo sfottono decide di farcire il pane di oggi di merda, io che sono di ravenna cosa centro?

ripeto sono daccordo con il rispetto di chi compie il proprio lavoro, però lo deve solgere bene. Se poi parliamo di bombardamenti a tappeto.....per definizione sono senza ratio. I carabinieri dovevano avere voglia di pensare di piu, ma chissà...il caldo....


e qui finisco di parlare di carramba e altre storie tanto sono discorsi a vuoto.....................................................



Io credo di andare di persona dal concessionario in questione, certo non mi aspetto che venga tutto ripagato (multa+pezzo+collauda) ma almeno il sottocodone lo vorrei.

A proposito, tu fai riferimento al(dl.24 del 02/02/2002). A quanto ho capito mi da il diritto di restituire merce di seconda mano acquistata da un venditore autorizzato.
Mi spiegheresti un po come funziona? anche tu hai un negozio, ti è mai successo che uno facesse appello a questo decreto?


GRAZIE MILLE MOTOTOFOLLIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


http://www.flickr.com/photos/_mamor_/
Go to Top of Page

motofollia
Moderatore

Italy


183 Posts

Posted - 26/08/2008 :  15:38:20  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale  Visit motofollia's Homepage
quote:
Originally posted by romano

Premesso che do ragione a motofollia per quello che riguarda insultare le forze dell'ordine,credo che però così si rischi di passare dalla parte dei difensori della legge un po' troppo.

Io non so come siete messi lì in Romagna,ma qui a Roma le pattuglie rompono i coioni alle persone sbagliate,perchè se c'è una macchina piena di sfigati grandi e grossi di sicuro viene fermato uno scooter smingherlo per controllare lo stato delle gomme.

In buona sostanza,è vero che insultare le forze dell'ordine non serve,però è anche vero che in più di una occasione si accaniscono inutilmente facendo multe per fare cassa e basta,magari lasciandosi sfilare moto con cose molto meno in regola.





ma in questo caso specifico, non centrano nulla.
Go to Top of Page

motofollia
Moderatore

Italy


183 Posts

Posted - 26/08/2008 :  15:46:32  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale  Visit motofollia's Homepage
quote:
Originally posted by mamor




LA LEGGE VA INTERPRETATA (non sono d'accordo: la legge è uguale per tutti)
ci sono casi in cui bisogna cercare di dare il massimo della pena, attacarsi al cavillo perchè certi individui è meglio che girino a piedi o che stiano a casa piuttosto che per strada. e ci sono casi in cui bisogna usare il cervello, e nel mio caso non è stato usato.

mi piace il paragone col fornaio: il fornaio di Caprino Veronese per fare dispetto ai suoi clienti che tutti i giorni lo sfottono decide di farcire il pane di oggi di merda, io che sono di ravenna cosa centro?

se hai magiato il pane suo perchè sei andato da lui a comprarlo centri eccome:

hai percorso una strada pubblica, mica il giardino privato del sindaco.

ripeto sono daccordo con il rispetto di chi compie il proprio lavoro, però lo deve solgere bene. Se poi parliamo di bombardamenti a tappeto.....per definizione sono senza ratio. I carabinieri dovevano avere voglia di pensare di piu, ma chissà...il caldo....


e qui finisco di parlare di carramba e altre storie tanto sono discorsi a vuoto.....................................................



Io credo di andare di persona dal concessionario in questione, certo non mi aspetto che venga tutto ripagato (multa+pezzo+collauda) ma almeno il sottocodone lo vorrei.

A proposito, tu fai riferimento al(dl.24 del 02/02/2002). A quanto ho capito mi da il diritto di restituire merce di seconda mano acquistata da un venditore autorizzato.
Mi spiegheresti un po come funziona? anche tu hai un negozio, ti è mai successo che uno facesse appello a questo decreto?


GRAZIE MILLE MOTOTOFOLLIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


http://www.flickr.com/photos/_mamor_/




attiene alla garanzia. molti pensano che la garanzia tuteli solo per i guasti della moto.

invece tutela l'acquirente di un prodotto usato (qualsiasi, anche un televisore) che venga venduto in condizioni di difformità dall'uso cui il destinatario lo vuole destinare.

nel tuo caso: una moto priva del portatarga e che deve andare al collaudo è CERTAMENTE (carta canta) non conforme all'uso su strada.

è il venditore a dover (in un termine breve) proporre la soluzione, può anche decidere di sostituire il prodotto. in ogni caso il cliente ha diritto al rsarcimento di ogni onere dipeso dall'acquisto non conforme.

mi è mai capitato?

nel caso delle difformità, no di certo: mai ritirato un usato privo di materiali originali, in alcuni casi ho perso la vendita del nuovo perchè chi voleva dar dentro l'usato mi ha preso per matto.

nel caso dei guasti: la legge citata dice che il veicolo deve essere CONFORME A CIO' CHE VIENE DICHIARATO IN CASO DI VENDITA. TI faccio un semplicissimo esempio per farti capire come sia pressochè impossibile che accada: se compri una ducati di dieci anni, è plausibile che ti attenda che tipo di robustezza?
Go to Top of Page

mamor
Moto 650cc

Italy


160 Posts

Posted - 26/08/2008 :  20:35:50  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale
grazie mille motofollia sei stato d'oro!

ho gia contattato il mio amico legale e gli ho comunicato tutte le informazioni da me raccolte su internet compresa la tua impressione, che per ora è la più interessante soprattutto perchè è costruttiva!

passando ad un altro discorso:

ho sottoposto la questione a più forum ma la maggior parte si è limitata a dirmi:

non sei il primo e nemmeno l'ultimo! la multa l'hai avuta e bisogna pagare perchè come tutti quelli che hanno pezzi non originali anche tu avevi roba non omologata! il concessionario ovviamente deve vendere e aggiungo che non ci si può fidar di nessuno! la legge non ammette ignoranza e quindi trai tu le conclusioni!


per quanto riguarda il discorso sulle forze dell'ordine non riesco a venir capito, non so perchè, forse usciamo da un periodo in cui si criminalizzavano gli ufficiali impedendo di svolgere il loro lavoro...

non sto dicendo che hanno sbagliato, anzi hanno fatto benissimo il loro dovere, anche troppo! AVETE CAPITO? non hanno sbagliato, ma anzi, a mio avviso, hanno applicato alla lettera la legge, tanto alla lettera che hanno preso anche me che non ne so un bel nulla di queste cose e ci sono finito dentro. Ho detto a mio avviso perchè hanno fatto benissimo il loro dovere, un pò alla robocop....VIVO O MORTO TU VERRAI CON ME!HEHEHE!ho incontrato il serg.Alex Murphy!

so già cosa mi verrà risposto, tu hai la moto senza parafango e le copnseguenze le paghi....e ricominciamo da capo.....


MA ALEX SVEGLIATI NON MI RICONOSCI!!!!!!!!!!!!!!


http://www.flickr.com/photos/_mamor_/
Go to Top of Page

motofollia
Moderatore

Italy


183 Posts

Posted - 27/08/2008 :  08:39:52  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale  Visit motofollia's Homepage
se non ci fossero venditori "zaccoloni" (che sono la maggioranza) e per zaccolone intendo "ipreparato" anche in buona fede, ma ciò non è ammissibile, le forze dell'ordine avrebbero la metà da lavorare.

ieri ho quasi litigato con un acquirente di gsr600: "il portatarga racing me lo monti?"

"certo, se mi firmi uno scarico di responsabilità".
Go to Top of Page

mamor
Moto 650cc

Italy


160 Posts

Posted - 02/09/2008 :  18:43:42  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale
ciao ragazi!


buone novelle!




dovrei riuscire a farmi ripagare tutto!



ieri sono andato dal concessionario e non mi ha dato molto ascolto. Io gli chiedevo un accordo informale, lui mi da i pezzi e io pago tutto il resto, ma non ne ha valuto sapere. mi ha anche detto "HAI VISTO LA MTO, TI è PIACIUTA, MI HAI DATO I SOLDI QUINDI : CIO'!"

ma dove siamo al mercato delle vacche?!?!?!

così la sera sono andato dal mio di avvocato e mi ha dato buone nuove. dovrei riuscire a farmi ripagare MULTA + PEZZI + COLLAUDO + DISAGI VARI da Jonny (nome fittizio).

ora pagherò la multa e tutto il resto pronto a presentare il conto al diretto interessato!incanalerò tutte le mie energie, missili, laser, sottomarini, bombe verso jonny!

JONNY VA A SCURZE' IN TE LA FARENA!


vi saluto con una mano sola mentre l'altra mi porta fortuna!

http://www.flickr.com/photos/_mamor_/
Go to Top of Page

Julia
Moderatore

Italy


1172 Posts

Posted - 02/09/2008 :  20:48:55  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale
grande notizia!!!!!!!!!!

io gli aggiungerei almeno una montagna di pubblicità negativa ad ogni occasione possibile!!!


Julia

I sogni vanno sempre perseguiti!!!
Go to Top of Page

redeagle
Moto 650cc


114 Posts

Posted - 03/09/2008 :  09:23:13  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale
GRANDE GRANDE GRANDE!!!





Tienici aggiornato sull'andamento della "transazione"! Possibile che ci sia della gente così rincoglionita a vendere moto? Voglio dire, si sa che queste cose succedono, anche dopo la prima volta che ti capita non ti viene voglia di saperne di più? Boh.....

Saluti e lampzzz,
RedEagle

http://www.motogpromagna.com
Go to Top of Page

motofollia
Moderatore

Italy


183 Posts

Posted - 03/09/2008 :  09:25:06  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale  Visit motofollia's Homepage
abituiamoci a scrivere alle riviste di queste disavventure, indicando anche la ragione sociale del soggetto.

la pubblicità di cose reali non è mai negativa per chi la legge.
Go to Top of Page

redwolfyx
Motorino

Italy



38 Posts

Posted - 02/04/2009 :  18:22:32  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale  Visit redwolfyx's Homepage
A siii quando hanno voglia di rompere ... si attaccano a tutto

Go to Top of Page

Pantera
Pilota da 1000cc

Italy


305 Posts

Posted - 13/05/2009 :  00:01:10  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale
ART. 78 del codice della strada.

Circolava alla guida del veicolo sopra indicato sul quale era stato asportato l'alloggiamento originario, parte integrante del parafango posteriore, su cui la targa d'immatricolazione deve trovare la propria sede come previsto in sede di omologazione. Nel caso specifico l'aspetto irregolare, propone difformità rispetto a quanto previsto dall'Art 236 del Reg.Es. del C.d.S. (D.P.R. 495/92), riguardante l'appendice 5 del Titolo 3° punto "G" (disposizioni fiscali) Lettera A (alloggiamento targa). La Carta di Cirolazione è immediatamente ritirata e verrà trasmessa all'UMC di Verona. Il conducente è autorizzato a condurre il veicolo, per la via più breve, fino a propria abitazione ivi giunto, il veicolo non potrà essere più utilizzato fino a che non verrà superato con esito favorevole la prescritta visita e prova.

Non e mai tardi per rispondere,... spero che accettiate il mio consiglio..... a riguardo la strada ho la sicurezza stradale,intanto voglio spezzare un ramo a favore di chi a applicato la legge, emettendo una multa.... si perche se errore c'era, chi a applicato il verbale sa che trascrivendo si assume totalmente le responsabilita' veritieri su quello che sta emettendo.... spero che sia stato chiaro cio' che ho scritto, e se la emessa e stato perche qualcosa di irregolare la trovato,aldila' del fatto che poi a fermato la moto dietro e no quella avanti,tralasciamo...... comunque hai dato conferma che qualcosa di irregolare ce' sulla MOTO !!! e come hai scritto te' Jhonny,nome fittizio deve pagare i danni..... ecco allora per il futuro , chissa' qualcuno ha dei dubbi sullo stato di una moto,ho su qualche legge,regolamento sulla sicurezza stradale, vi e' anche un sito che gli stessi tutori della legge mettono a disposizione del cittadino,che in qualsiasi momento puo chiedere chiarimenti,ho far notare delle irregolarita'.... Comunque sempre affianco alla gente,perche anche i tutori della legge sono la gente !.... www.asaps.it .... Ricordando anche a qualcuno,che quando si ha bisogno,un'emergenza,un furto,una rapina,una lite,un incidente,un abuso, VOI SIETE I PRIMI A CHIAMARE 113 QUEI PEZZI DI MERDA PER AIUTO ! Questo volevo dirlo a quel qualcuno, che li ha definiti cosi...... " Salvo > Sono ... e fiero di esserlo !


PS.Dimenticavo,a riguardo Cassa.. CC.PS.GDF. Non hanno che farsene della Cassa... anche se lo stato siamo noi cittadini,invece per i vigili urbani,che fanno cassa per i comuni,vi dico solo ,fare attenzione,dove sono nei posti di blocco,come e posizionata la macchina con il velox,e dove e' posizionata, e poi fare sempre la contestazione,specialmente se sono loro.... Scusate il piccolo sfogo, ma vedo che a volte ci si accanisce,e si chiudono ancor di piu' gli occhi,apriteli un attimo e vedete che non e' cosi,specialmente quando vi puntano un'arma addosso..... Ciao

...

"Salvo" Ce' !!!
I veri amici vedono i tuoi errori e ti avvertono. I falsi amici vedono allo stesso modo i tuoi errori e li fanno notare agli altri.
(Fligende Blatter)



Edited by - Pantera on 03/07/2009 23:48:14
Go to Top of Page

mamor
Moto 650cc

Italy


160 Posts

Posted - 13/05/2009 :  11:53:29  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale
....su certi argomenti retorica e populismo sono sprecati....

basterebbe usare il cervello

http://www.flickr.com/photos/_mamor_/
Go to Top of Page

Pantera
Pilota da 1000cc

Italy


305 Posts

Posted - 13/05/2009 :  19:32:21  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale
Scusa,mamor,in che senso ??? non ho capito la tua domANDA... SUL POPULISMO !!!

...

"Salvo" Ce' !!!
I veri amici vedono i tuoi errori e ti avvertono. I falsi amici vedono allo stesso modo i tuoi errori e li fanno notare agli altri.
(Fligende Blatter)


Go to Top of Page

mamor
Moto 650cc

Italy


160 Posts

Posted - 15/05/2009 :  20:08:52  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale
ho discusso con molte persone sul art 78, su come deve essere interpretato e sulla mia vicenda in particolare.

il mondo è bello perchè è vario.

difficle trovare una stessa risposta e spesso la discussione sfociava in sproloqui o contro motociclisti indisciplinati che piegano il portatarga per eludere gli autovelox o contro le forze di polizia che macellano i motociclisti.

il mio parere:

nessuna situazione è la stessa e bisogna leggere attentamente ogni episodio per non cadere in errore.l'importante è usare il cervello.

per quanto riguarda la mia vicenda:

multare per 370 euro + 700 euro di pezzi di ricambio un neo patentato su una moto da poco ritirata dal concessionario in giro turistico nel veronese con la moto carica di borse per un portatarga non orginale non è la soluzione più "cerebrale".

ma come ho detto prima: il mondo è bello perchè è vario.

cosa dico ai due sbirri che mi hanno fermato?






http://www.flickr.com/photos/_mamor_/
Go to Top of Page

krikri
Triciclo

Italy

2 Posts

Posted - 17/06/2009 :  18:28:19  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale
Ciao,
su come vengono interpretate le leggi, devo darti ragione,parlando con una persona del ministero che ha curato l'omologazione delle marmitte di diverse ditte, alla domanda se dovevo annotare la marmitta sulla carta di circolazione mi ha risposto di NO, tassativamente, l'importante è che hai il certificato dietro, anche se in teoria non occorre, altrimenti anche per le auto che montano una marmitta non originale sarebbe uguale.
Sono daccordo che se manomettiamo le marmitte scatta la contravvenzione, ma se non è manomessa, come a qualcuno è successo, perchè si vede ritirare il libretto, interpretazione, disposizioni......

Ciao

Edited by - krikri on 17/06/2009 18:30:29
Go to Top of Page

lelelento
Pilota da 1000cc

Italy


346 Posts

Posted - 17/06/2009 :  21:02:42  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale  Visit lelelento's Homepage
e' che noi poveri sFegatelli veniamo presi dal venditore nel nostro punto debole!!...e anzi quando si vede qualche particolare 'racing' ci viene presentato come un pregio dell'oggetto...e noi ci caschiamo!!

..anche perche' in caso di acquisto di un'usato di solito ci si fida (troppo..) dell'incantatore del momento...

avete gia' disquisito sull'argomento e quindi non posso fare altro che augurare a mamor di avere un riscontro positivo (e pacifico?..quando mai...)col venditore..

Go to Top of Page

melo
Bicicletta

Italy

16 Posts

Posted - 23/06/2009 :  13:47:46  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale
amici di passione,le targhe che vengono,che si alzano non vanno bene.....non conpratele;non si deve tagliare il supporto della targa.....vogliamo moto pirata?purtroppo per colpa di molti i pochi onesti pagano.oggi esser non informati o presi alla gola per la passione costa

colui che riporta a casa le ossa,e un bravo motociclista.
Go to Top of Page

mamor
Moto 650cc

Italy


160 Posts

Posted - 29/01/2010 :  19:07:52  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale
ciao a tutti,


ma dopo che vi ho scassato per un mese con le mie disavventure non ho nenche avuto la correttezza di farvi sapere come è andata a finire la mia vicenda.sono proprio un miserabile.

ora ve lo scrivo e spero che a qualcuno possa servire la mia esperienza funesta.

ve la riassumo e se qualcuno avesse qualsiasi domanda specifica non esiti a contattarmi.

Con due lettere da parte del mio avvocato alla concessionaria siamo riusciti ad arrivare ad un accordo:

lui mi rimetteva a posto il sottocodone a sue spese ma se NON avessi passato la revisione non si sarebbe più ritenuto responsabile;la multa me la sarei pagata io.



dopo aver pagato la multa il "mitico" concessionario è venuto un venerdì sera da Rimini a Ravenna col suo furgone, mi ha smontato la moto nel mio garage e ha montato i pezzi originali in modo tale che "il mezzo sia idoneo all'uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo." (D.Lgs. Governo n° 24 del 02/02/2002 Attuazione della direttiva 1999/44/CE su taluni aspetti della vendita e delle garanzie di consumo.)

ho fissato un appuntamento per la revisione straordinaria e l'ho passato con successo.

tra l'altro l'ing. della motorizzazione di Ravenna quando ha visto la multa non credeva ai suoi occhi che mi avessero ritirato il libretto per una é+#*é simile. Addirittura si è sentito colpevole a tal punto che mi ha fatto anche la revisione ordinaria a gratis!hehehehehe!


quindi il punto basilare è:

aver acquistato la moto senza dichiarazioni da nessuna delle due parti che il veicolo fosse in regola con le normative vigenti al momento in quel momento.

inutile dire che ci ho goduto un casino!




Go to Top of Page

redeagle
Moto 650cc


114 Posts

Posted - 30/01/2010 :  13:14:17  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale
Grande Mamor!!! (e un grazie speciale per averci aggiornato sulla tua disavventura)

Sono davvero felice che tutto (alla fine) si sia risolto!


Saluti e lampzzz,
RedEagle

http://www.motogpromagna.com
Go to Top of Page
Page: of 2 Discussione precedente Discussione Prossima discussione  
Link diretti alle pagine: 1 2 
Jump To: