eCRP - Moto Elettrica
MotoGP Romagna su Facebook
MotoGP Romagna su Google+
fotografia bologna
Dedicato a tutti motociclisti della Romagna e oltre...
Per informazioni scrivere a:
Entra oppure Registrati!
Motoraduni ed eventi motociclistici
Cerca Negozi officine accessori moto Strutture turistiche convenzionate Il tuo profilo
Mobile MotoGP Romagna
 Home page
 MotoGP Romagna People
 Il mondo del fuoristrada e del cross
 MOTOLIVE Tutti in pista per la settimana racing “LIVE” per eccellenza
 Nuova discussione
Autore Discussione precedente Discussione Prossima discussione  

CAP
Pilota da 1000cc

Italy

927 Posts

Posted - 07/11/2014 :  12:39:27  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale  Visit CAP's Homepage


L’Arena a due ruote dell’Esposizione Mondiale del Motociclismo compie dieci anni e alza il sipario sulla settimana racing “LIVE” per eccellenza.

Cento anni di Eicma. Dieci anni di MotoLive. 4 giorni per festeggiare insieme il “compleanno” direttamente in pista con i riders che parteciperanno alle competizioni Internazionali in programma in questa edizione 2014. Tanto spettacolo e tanto, tanto pubblico. In questo decimo anniversario MotoLive si conferma il perfetto mixed-show tra esibizioni e competizioni.

Oggi, protagoniste della giornata di apertura sono state la International Quad Race e la World KTM E-Bike Competition.

QUAD - I bestioni a quattro ruote hanno acceso la miccia dell’adrenalina dando il via alla battaglia tra i migliori specialisti internazionali di questa avvincente disciplina.

Esce vincitore l’irlandese Dean Colhoun (Walsh) davanti al puri Campione Italiano Nicola Montalbini (Suzuki). Terzo il francese Ramel Florent (W Tek). Bagarre e inseguimenti fra salti e curve a gas spalancato, tutto condito da una comune, forte ed evidente passione: correre!

E-BIKE - Due categorie in pista: Media e Riders. La prima composta da tester ed ex-piloti, la seconda da piloti in possesso di licenza FMI. Prima gara mondiale con moto elettriche KTM, un prodotto nuovo e innovativo che sarà in commercio dal prossimo mese e che porterà nei concessionari Orange tre versioni E-Bike: enduro, motocross e supermoto, tutte visionabili nella “vetrina” dello stand KTM. Al battesimo racing della nuova nata di casa Mattighofen ha fatto da padrino proprio Angelo Crippa, AD KTM Motorcycles, che ha partecipato alla gara, in qualità di rider d’eccezione, guidando la sua e-bike sul tracciato di Eicma MotoLive.

Con KTM oggi il futuro è sceso in pista! Previsto a Genova il secondo appuntamento con la World E-Bike Competition.

Siete sintonizzati? Sarete insieme a noi spettatori e protagonisti nella fantastica arena dei gladiatori di MotoLive?

Domani vi aspettiamo per assistere al super round degli Internazionali Supercross, con una pattuglia di riders agguerrita più che mai dove i migliori specialisti europei saranno in pista a contendersi i punti per questo quarto round che sarà la prima occasione per ri-vedere in pista “in continente” il super talento francese, Campione del Mondo MX2 e Campione AMA Supercross Lites, Christophe Pourcel. CP377 farà la sua prima gara in sella alla sua Kawasaki Bud Racing Monster Energy.

Il campionato conferirà il titolo di campione 2014 classe SXJunior proprio domani a Milano e il 22 Novembre al Monster Energy Genova Supercross incoroneremo il Re di Genova e i campioni SX1, SX2 e SX125.

[b]Calendario MotoLive[b]
6/11/2014Quad + E-Bike
7/11/2014Internazionali d’Italia Supercross
8/11/2014EuroSupercross (European SX Championship)
9/11/2014SuperMotoSeries + SMOpen + Eicma Charity Race

CAP - GSXR 1000 K5 (http://www.flickr.com/photos/capiophoto/ www.motocrossitalia.it www.capiophoto.it)
Team 88 VMX (https://www.facebook.com/groups/team88vmx/)

CAP
Pilota da 1000cc

Italy


927 Posts

Posted - 10/11/2014 :  08:18:28  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale  Visit CAP's Homepage
MotoLive 7/11/2014 Paolo Lugana è Campione SX-Junior
I migliori riders SX sono scesi in pista dandosi battaglia a suon di gas


Nell’Arena MotoLive l’intera giornata di oggi è stata dedicata al Supercross. Quarto round degli Internazionali d’Italia e quattro categorie in gara: SX1, SX2, SX125 e SXJunior. Quest’ultima ha visto la sua conclusione con l’assegnazione del titolo di Campione 2014 a Paolo Lugana (KTM - Smmart Post MX Junior).

Il parterre piloti ha acceso le luci sul panorama dei migliori specialisti Europei schierando al cancello nomi che solo i grandi eventi portano in pista.

SX1 - Strepitosa prova per Cedric Soubeyras (Kawasaki) che porta a casa la vittoria di giornata conquistando entrambi i main event e siglando il giro più veloce di tutti. Un fulmine verde che ha sfrecciato in pista lasciando gli spettatori a bocca aperta. Il talento francese ha letteralmente dominato le gare mettendo fuori gioco tutti gli altri sin dalle prime curve.

Gara #1 - con un gap di oltre 11 secondi da Soubeyras, si è piazzato Fabien Izoird (Suzuki) che ha avuto la meglio su Angelo Pellegrini (Honda Martin Racing). Bella la lotta tra il francese e l’italiano, uno scontro quasi corpo a corpo nel quale ha avuto la meglio la fredda grinta del francese.

Gara #2 - nonostante la partenza davanti a tutti, Christophe Martin (Honda A Team Fogliaro Racing) perde subito il vantaggio acquisito facendosi sorpassare dai tre riders che conquistano il podio della seconda manche: Cedric Soubeyras, Angelo Pellegrini e Fabien Izoird.

Peccato per Christophe Pourcel (Kawasaki Bud Racing Monster Energy) che vede entrambe le sue prestazioni condizionate da due brutte partenze. L’asso francese sta forse solo prendendo le misure con la nuova moto. E’ sempre bello vederlo correre, il suo stile unico e la sua tecnica perfetta significano brividi anche quando è costretto alla rimonta dalle ultime posizioni.

SX2 - Michele Cervellin (Honda Fiamme Oro) inizia la sua inesorabile cavalcata verso la vittoria piazzandosi davanti a tutti sin da subito. Dietro di lui, a contrastarlo e impensierirlo, la Honda del Team J-Tech guidata da Nick Kouwenberg. L’Olandese ha accusato dopo la metà gara indolenzimento alle braccia ma la sua prova è stata senza dubbio degna di nota. Terzo a podio Simon Mallet (Honda MB Team).

SX125 - Morgan Lesiardo (TM Team Italia FMI) da la zampata vincente e taglia il traguardo per primo. Secondo è Filippo Zonta (Husqvarna MX Racing Team by Ricci Racing) che nonostante il recente cambio di moto sembra aver preso subito confidenza con la sua Husqvarna. Terzo Alberto Forato (KTM) sempre più a suo agio con il motore 2 tempi 125.

SXJunior - Paolo Lugana (KTM Smmart Post MX Junior Team) sale sul podio emozionatissimo e alza la tabella oro di Campione a seguito di una gara che lo ha visto subito deciso a non dare nessuna possibilità agli avversari. Lo sloveno Luka Milec (Husqvarna Solarys Motocross AM.Aretina) ci prova sin da subito con tutta la grinta che solo questi giovanissimi riders sanno regalare agli spettatori ma non può fare niente contro la perfetta corsa di Lugana. Terzo sotto al traguardo é Lorenzo Maffini (KTM).

Le finalissime SX1 - SX2 e SX125 si disputeranno sabato 22 Novembre al #MEGS14 - Monster Energy Genova Supercross . Vietato mancare.

Risultati http://www.offroadproracing.it/risultati-eicma/
Gallery Facebook https://www.facebook.com/offroadproracing/photos_stream?tab=photos_albums

CAP - GSXR 1000 K5 (http://www.flickr.com/photos/capiophoto/ www.motocrossitalia.it www.capiophoto.it)
Team 88 VMX (https://www.facebook.com/groups/team88vmx/)
Go to Top of Page

CAP
Pilota da 1000cc

Italy


927 Posts

Posted - 10/11/2014 :  08:21:25  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale  Visit CAP's Homepage
MotoLive 8/11/2014 1Shot - 1SXshow European Supercross Championship 2014

Il Supercross è una delle discipline più spettacolari a due ruote. L’EuroSupecross è il campionato più importante che si disputa nel nostro continente. Oggi il pubblico di MotoLive ha assistito al single round per l’assegnazione dei titoli di Campione EuroSX2014 per le categorie Supercross, SXLites e SX Junior.

Gare bellissime che hanno messo in luce quanto questa disciplina sia ricca di talenti europei.

SUPERCROSS - Cedric Soubeyras (Kawasaki) è il Campione Europeo SX 2014 per la classe regina, dedicata alla cilindrata 450cc. Il francese conquista la tabella oro con due gare condotte a suon di passaggi su whoops sfiorate solo con la ruota posteriore, whippate sui salti e smanettate a full gas in uscita di curva. Primo posto in Finale #1 e secondo posto in Finale #2 che invece è stata vinta da Christophe Pourcel (Kawasaki Bud racing Monster Energy). Il talento dell’ex Campione del Mondo e campione AMA SX si è scatenato proprio nella seconda manche in cui ha regalato a tutto il pubblico presente sulle tribune gremite di MotoLive, lo spettacolo di vederlo nuovamente correre in Europa. Purtroppo la sua gara è stata compromessa da una caduta alla prima curva in Finale #1 in cui si è trovato “incastrato” tra Fabien Izoird (Suzuki) e Romain Berthome (Honda) e che lo ha costretto ad una rimonta spettacolare ma valida solo per un quinto posto.

Ottima invece l’intera giornata per Soubeyras che si aggiudica il titolo con due gare perfette, se si considera che conquistare un secondo posto, in Finale #2, dietro un talento riconosciuto e conclamato a livello mondiale come Pourcel non è proprio arrivare “solo” secondo…

Dietro loro due, a completare un podio tutto francese, c’è Christophe Martin (Honda A Team) che riesce, senza sprechi, a portare a casa un secondo e quarto posto. Rammarico per la pattuglia italiana che vede nella generale Angelo Pellegrini (Honda Martin Racing) e Matteo Bonini (Kawasaki MotoWorld) rispettivamente quarto e quinto. Emozionante la grinta di Bonini che, in Finale #1 ci crede così tanto che in ultima curva riesce a sorpassare “di fino” proprio Pourcel.

SX Lites - Michele Cervellin (Honda Fiamme Oro) fa jackpot e, con una gara tutta a dimostrazione della sua bravura in sella alla 250cc, tra pieghe e salti da vertigine, fa il bis del titolo Europeo diventando Campione 2014. Seppur con buon margine la sua vittoria lo pone di fronte ad avversari altrettanto meritevoli quali Nick Kouwenberg (Honda JTech) e Alexis Verhaeghe (Kawasaki).

SXJunior - Nella la categoria Junior, riservata a 125 2T, nessuno “dorme sogni tranquilli”. Può dirlo forte Morgan Lesiardo (TM Team Italia FMI) che dopo aver condotto tutta la corsa in testa si è visto soffiare il posto “d’oro” da Alberto Forato (KTM). Il veneto ha dimostrato, oltre ad una performance fisica di tutto rispetto anche una forza mentale che gli ha permesso di crederci, crederci e crederci ancora, fin sotto la bandiera a scacchi! Terzo è Filippo Zonta (Husqvarna MX Racing Team by Ricci Racing) rimasto “vittima” anche lui della prepotente ricorsa di Forato. Rammarico per Brian Hsu (Suzuki Rockstar Energy Europe) caduto al primo giro per un contatto.

L’appuntamento in pista è per domani con una giornata finale “tutta di corsa” con la finalissima della Supermoto Series - S1Pro e la charity race “Eicma FOR”, gara a squadre, che vedrà in pista i campioni delle due ruote sfidarsi per vincere il montepremi che andrà in dono all’associazione Onlus Prometeo.

VIDEO REPORT EUROSUPERCROSS http://www.youtube.com/watch?v=PCDl6GAjR5s&list=UUfD1mvLMLIWxcqDtq0ttVnw
Risultati http://www.offroadproracing.it/risultati-eicma/
Gallery Facebook https://www.facebook.com/offroadproracing/photos_stream?tab=photos_albums

CAP - GSXR 1000 K5 (http://www.flickr.com/photos/capiophoto/ www.motocrossitalia.it www.capiophoto.it)
Team 88 VMX (https://www.facebook.com/groups/team88vmx/)
Go to Top of Page

CAP
Pilota da 1000cc

Italy


927 Posts

Posted - 10/11/2014 :  08:25:07  Rispondi SENZA citare messaggio originale  Rispondi citando il messaggio originale  Visit CAP's Homepage
MotoLive 9/11/2014 LAST DAY OF MAGIC

Dopo l’Internazionale Quad, gli Internazionali d’Italia SX, e l’EuroSupercross, oggi nell’area esterna dell’Esposizione Mondiale del Motociclismo, per l’ultimo giorno di questa decima edizione di MotoLive, si sono disputate: la finalissima di Campionato Italiano Supermoto Series, l’Internazionale Open SM e la bellissima charity race “Eicma FOR”.

Le tribune hanno accolto il numerosissimo pubblico che, oltre a godere degli show freestyle mx e stunt, ha potuto assistere alle bellissime gare tutte dedicate alle due ruote.

S1PRO - Gran finale per la Supermoto Series 2014 di fronte all’immenso pubblico di Eicma MotoLive. Ivan Lazzarini (Honda L30 Racing) si laurea per l’undicesima volta Campione Italiano, con una prova di grande generosità atletica e sportiva, correndo nonostante la febbre alta.

Le gare di oggi sono state bellissime e ricche di colpi di scena che hanno tenuto il pubblico con il fiato sospeso fino all’ultimo.

Gara #1 ha visto sfilare sotto l’holeshot per primo Christian Ravaglia (Honda Racing SM) seguito da Ivan Lazzarini (Honda L30 Racing), Lukas Hoellbacker (Husqvarna), Edgardo Borella (Yamaha Extreme Team) e Andrea Occhini (Suzuki Brt Mabomotor). Si scatena la lotta per passare al comando e proprio Ravaglia e Lazzarini finiscono a terra, toccandosi in curva sullo sterrato. La caduta pregiudica in modo irrimediabile il risultato finale di entrambi: Lazzarini riparte ma dopo metà gara per un problema meccanico si ritira. Ravaglia indugia nel riaccendere la moto e il contrattempo, del riavvio motore, lo relega in ultima posizione con un distacco dal resto del gruppo che non gli ha lasciato possibilità di recupero alcuno.

Nel contempo, dall’altra parte della pista, Andrea Occhini è costretto al ritiro per una probabile rottura ai raggi.

Fatti fuori i tre piloti in cima alla generale di Campionato, la bagarre si scatena fra Marc Reiner Schmidt (KTM), Toni Klem (KTM Mrt Team) e Lukas Hoellbacker. I tre, distratti dal dover badare l’uno agli inserimenti dell’altro, finiscono per lasciare spazio a Diego Monticelli (Honda Freccia Team) e Elia Sammartin (TM OttoMoto) i quali, senza troppi indugi, riescono a far breccia tra “le distrazioni” dei rivali e guadagnano rispettivamente la seconda e quarta posizione.

Gara #2 Non ha lasciato spazio ad errori e gli scattisti Ravaglia, Lazzarini e Schmidt, sin dalla prima curva si lanciano in una corsa sfrenata che ha visto vincere il pilota Honda Racing SM, leader incontrastato della corsa.

Bellissima conclusione per un Campionato che, nel corso di questa edizione 2014, ci ha regalato emozioni “al profumo” di gomma in derapata.

Classifica Finale di Campionato S1PRO - Supermoto Series 2014

1° Ivan Lazzarini (2125 pt.) - 2° Christian Ravaglia (1865 pt.) - 3° Andrea Occhini (1420 pt.)

Risultati Supermoto Series 2014

SuperMoto OPEN

1° Edoardo Gente (KTM) - 2° Andrea Borella (Honda) - 3° Gianni Borgiotti (Suzuki) - 4° Alessandro Tognaccini (KTM) - 5° William Smeraldo (Honda) - 6° Marco Ricci (Honda) - 7° Alberto Moseriti (Yamaha) - 8° Mattia Berniga (Yamaha) - 9° Alessandro Tidda (Yamaha) - 10° Davide Arcudi (Honda)

TUTTI GLI ALTRI RISULTATI SuperMoto OPEN

“EICMA FOR” Prometeo Onlus - Eicma scende in pista e conferma la forza debordante della solidarietà. Terza edizione per la charity race a cui partecipano campioni e professionisti del racing internazionale. 24 piloti, tre specialità e un montepremi di 10.000 euro. Supermoto, Quad e MiniMX. Grandi e piccoli con un unico scopo: dare vita insieme ad un momento che si vive con un unico intento, che valica i confini della pista e del risultato da portare a casa. Partecipando ad “Eicma FOR” non si prende ma si da. Non si acquistano punti in una classifica, si corre per solidarietà perché sono i piloti che donano in beneficienza l’intero montepremi che Eicma devolve per la gara.

Non importa chi vince, conta lo spirito di partecipazione, la voglia di dare il proprio contributo in quello che si sa fare bene, da professionisti: correre in pista. Così la gara diventa non occasione per dimostrare superiorità verso i propri avversari ma applausi del pubblico verso un pilota che cade, Quad che rallentano in prossimità dei ragazzini del MiniMX piloti che si fermano per assicurarsi che chi è appena scivolato davanti a loro stia bene.

Risultati EICMA MotoLIve http://www.offroadproracing.it/risultati-eicma/
Gallery Facebook https://www.facebook.com/offroadproracing/photos_stream?tab=photos_albums

PROSSIMO APPUNTAMENTO......#MEGS - Monster Energy Genova Supercross!
Vi aspettiamo in pista il 22 Novembre.....per la notte a due ruote più esclusiva dell'anno www.genovasupercross.com
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
OffRoad Pro Racing vi aspetta in pista! #StayTuned

CAP - GSXR 1000 K5 (http://www.flickr.com/photos/capiophoto/ www.motocrossitalia.it www.capiophoto.it)
Team 88 VMX (https://www.facebook.com/groups/team88vmx/)
Go to Top of Page
  Discussione precedente Discussione Prossima discussione  
Jump To: